Attentato, Netanyahu contro Abu Mazen

Premier Israele torna ad accusare presidente Anp d'"istigazione"

(ANSA) - TEL AVIV, 5 NOV - "L' attentato condotto oggi a Gerusalemme con un investimento stradale e' conseguenza diretta delle parole di Abu Mazen e di Hamas": lo ha affermato Benyamin Netanyahu durante un evento in memoria di Yitzhak Rabin. Il premier israeliano attuale e leader del Likud (destra) è tornato a criticare il presidente palestinese per aver inviato le condoglianze alla famiglia del palestinese che la settimana scorsa aveva ferito un rabbino e attivista dell'estrema destra nazional-religiosa ebraica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA