Al Qaida in Siria,rappresaglie nel mondo

Al Nusra, raid coalizione sono una "guerra contro l'Islam"

(ANSA) - BEIRUT, 27 SET - Il Fronte al Nursa, braccio siriano di al Qaida, ha minacciato in un video diffuso su internet i Paesi della coalizione che stanno conducendo i raid in Siria contro l'Isis di rappresaglie "nel mondo intero". "Questi Stati, che hanno commesso un atto orribile, sono nella lista degli obiettivi dei jihadiste nel mondo. I raid sono un guerra contro l'Islam". Poi il portavoce di al Nusra, Abu Firas al-Suri, avverte: "Siamo impegnati in una lunga guerra che non finirà in un mese ma durerà decenni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA