Slovenia: si dimette a sorpresa premier

'Governo non è in grado di attuare le riforme. Si vada al voto'

Il premier sloveno Marjan Sarec ha annunciato oggi a sorpresa le sue dimissioni, chiedendo elezioni anticipate. In una conferenza stampa da lui stesso convocata con urgenza, Sarec ha affermato che "il governo non è stato in grado di attuare riforme radicali o strutturali con questi partner", e per questo sarebbe onesto "andare a elezioni anticipate". Nel pomeriggio il premier dimissionario si presenterà in parlamento per riferire in aula. Nei giorni scorsi si era dimesso per ragioni personali il ministro delle finanze, Andrej Bertoncelj.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie