Per dopo Corbyn in gara 1 uomo e 4 donne

Chiusi termini per le candidature. Starmer favorito, Lewis out

(ANSA) - LONDRA, 13 GEN - Sono cinque - quattro donne e un solo uomo, Keir Starmer, che al momento appare tuttavia favorito - i pretendenti rimasti da oggi in lizza, alla scadenza dei termini per la presentazione delle candidature, per la successione al dimissionario Jeremy Corbyn nella leadership del Labour britannico dopo la batosta elettorale subita a dicembre.
    Il primo scalino, ossia il sostegno di almeno il 10% di deputati ed eurodeputati laburisti (22), è stato superato da tre ministri ombra uscenti (Starmer, Rebecca Long-Bailey e, in extremis, Emily Thornberry); nonché da due deputate dell'opposizione interna a Corbyn: la centrista filo-Ue Jess Phillips e la brexiteer di centro-sinistra Lisa Nandy. Si è invece ritirato per l'insufficiente appoggio dei colleghi parlamentari un quarto ministro ombra, Clive Lewis, che sarebbe stato il primo capo nero d'un grande partito nel Regno Unito.
    Se vincesse una delle figure femminili in corsa, sarebbe la prima donna al vertice a pieno titolo della forza politica.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA