Francia: sciopero trasporti, nono giorno

Troppa folla, sconsigliato scendere. Premier convoca sindacati

(ANSA) - PARIGI, 13 DIC - "La RATP consiglia ai viaggiatori di non scendere alla stazione di Chatelet": questo annuncio dell'azienda che gestisce la metropolitana parigina risuona ormai da qualche giorno ma oggi la misura prudenziale - troppa folla nello snodo centrale del metrò - non è stata osservata e si sono registrate scene di caos impressionante.
    Alla 9/a giornata consecutiva di sciopero dei trasporti, il dato emergente è l'esasperazione dei parigini e soprattutto dei lavoratori che risiedono in banlieue e che non riescono ad arrivare al lavoro. Molti gli esercizi commerciali e gli uffici chiusi o aperti con personale ridotto. Pesante la situazione di hotel e ristoranti, che lamentano già un calo del 30% delle presenze nella prima settimana di scioperi e temono un tracollo nella settimana prima di Natale.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA