Dhorasoo candidato sindaco di Parigi

In tandem con Simonnet per estrema sinistra La France Insoumise

(ANSA) - PARIGI, 9 NOV - C'è anche l'ex calciatore della nazionale francese e del Milan, Vikash Dhorasoo, fra i candidati alla poltrona di sindaco di Parigi nelle elezioni comunali del prossimo marzo. Un'assemblea costituente del partito di estrema sinistra La France Insoumise, lo ha confermato capolista della formazione in tandem con Danielle Simonnet.
    Dhorasoo, 46 anni, originario dell'Ile Maurice, è da tempo impegnato con associazioni ed iniziative contro l'emarginazione sociale e per il riscatto dei quartieri poveri. Si è impegnato a più riprese contro l'omofobia e il razzismo. Dal 2005 è patrocinatore della squadra Paris Foot Gay. Nella sua carriera, oltre alla stagione poco fortunata al Milan, dove giocò poco, ha vestito la maglia del Paris Saint-Germain. In nazionale, si è scontrato con l'ostilità di diversi ct, da Roger Lemerre a Jacques Santini. Ai mondiali 2006 in Germania, fu relegato in panchina destando un vespaio di polemiche con il suo film girato negli spogliatoi in super 8, un "dietro le quinte" del calcio

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA