Johnson vs Corbyn, vuole referendum bis

'Mentre aveva promesso di rispettare risultato del 2016'

(ANSA) - LONDRA, 23 OTT - Toni da campagna elettorale nel botta e risposta fra Boris Johnson e Jeremy Corbyn nel Question Time del mercoledì. Il premier Tory ha accusato il leader laburista di volere solo frustrare la Brexit e di puntare a "un secondo referendum", mentre si era impegnato a "rispettare il risultato" del 2016. Corbyn ha da parte sua insistito sui contenuti dell'accordo di divorzio dall'Ue raggiunto da Johnson, che secondo lui crea confini con l'Irlanda del Nord e apre le porte alla "deregulation" su lavoro, ambiente e sanità pubblica nel Regno.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA