Svizzera: proiezioni, è onda verde

Si profila una larga vittoria ecologista alle legislative

(ANSA) - GINEVRA, 20 OTT- Si profila una bella vittoria dei partiti ecologisti alle elezioni legislative oggi in Svizzera.
    Stando alla prima proiezioni nazionale della Società svizzera di radiotelevisione per il Consiglio Nazionale (camera bassa,) i Verdi supererebbero con il 12,7 % il partito dei popolari democratici (PPD, centro) e diventerebbero il quarto partito del paese. Il partito di destra nazionalista, UDC, resterebbe il primo partito del paese, ma in calo rispetto alle legislative del 2015. In difficoltà sono anche il partito liberale e i socialisti. La stessa tendenza, anticipata dai sondaggi, è osservata con i primi risultati al Consiglio degli Stati (camera alta, 46 seggi) dove la deputazione ecologista potrebbe conquistare tre seggi contro un'unica poltrona nella precedente legislatura, scrive l'agenzia Keystone-Ats. Le urne si sono chiuse alle ore 12 e lo spoglio è ancora in corso.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA