Kaczynsky perde maggioranza piena Senato

Commissione elettorale, per il suo partito solo 48 seggi su 100

    Il Pis, partito del leader polacco Jaroslaw Kaczynski, ha perso la maggioranza assoluta che deteneva al Senato: è quanto emerge da un annuncio fatto dalla Commissione elettorale nazionale polacca sui risultati delle elezioni parlamentari. Alla Camera, invece, il leaader conservatore ed euroscettico ha rafforzato la maggioranza assoluta su cui già poteva contare.
    Il partito di Jaroslaw Kaczynski ha ottenuto solo 48 senatori a fronte dei 61 di cui disponeva finora nella camera alta di Varsavia che ha 100 seggi, grazie soprattutto agli accordi di desistenza che hanno unito una opposizione solitamente divisa.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA