Johnson, vogliamo la Brexit il 31/10

Economia di libero scambio con stipendi più alti e tasse basse

(ANSA) - LONDRA, 14 OTT - "Fare la Brexit" (get Brexit done) il 31 ottobre e poi avviare un programma "di nuove opportunità" per il Regno Unito. Così Boris Johnson nel difendere ai Comuni i contenuti del Queen's Speech dagli attacchi dell'opposizione e indicando una partnership futura con l'Ue fondata sul "libero scambio" per dar vita a un'economia "con stipendi più alti e tasse più basse". Johnson ha invece definito "sovietico" il programma del leader laburista Jeremy Corbyn, accusato d'aver cambiato idea sia sulle elezioni sia su un secondo referendum.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA