Brexit:Corbyn,no deal va tolto da tavolo

Labour attacca Johnson, Queen's Speech 'è propaganda elettorale'

(ANSA) - LONDRA, 10 OTT - L'ipotesi di una Brexit no deal, senz'accordo con l'Ue, "va tolta dal tavolo" ora. Lo ha ribadito oggi il leader dell'opposizione laburista britannica, Jeremy Corbyn, in un comizio a Northampton, aggiungendo di non fidarsi di Boris Johnson e di temere che il premier conservatore voglia "violare la legge" approvata a Westminster che impone di chiedere un rinvio dell'uscita a Bruxelles in mancanza d'intesa.
    Nel suo discorso, Corbyn ha accusato inoltre Johnson di voler usare il Queen's Speech di lunedì 14, in teoria dedicato ad annunciare il programma del governo per l'anno successivo, in effetti come un manifesto di "propaganda elettorale" Tory sullo sfondo d'un voto anticipato comunque imminente. Voto in vista del quale il Labour risponde rilanciando una piattaforma di riforme economiche e sociali radicali che "funzionino per tutti".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA