Macedonia Nord, destituito procuratore

Katica Janeva è in carcere per corruzione e abuso di potere

(ANSAmed) - SKOPJE, 14 SET - Il parlamento macedone ha votato oggi per la destituzione del procuratore speciale Katica Janeva, che è in carcere dal 21 agosto scorso con l'accusa di abuso di potere e di coinvolgimento in una vicenda di corruzione che interessa esponenti in vista del mondo politico e dell'imprenditoria. A favore della destituzione hanno votato 102 dei 120 deputati del parlamento di Skopje. Janeva era stata nominata esattamente quattro anni fa alla guida della procura speciale istituita per indagare sullo scandalo delle intercettazione telefoniche che aveva coinvolto direttamente l'ex premier conservatore Nikola Gruevski.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA