Austria: Hofer eletto leader destra

Vittoria bulgara per risollevare il partito dopo il caso Strache

(ANSA) - BERLINO, 14 SET - Il partito di estrema destra austriaco, come previsto, ha confermato la leadership del suo capo ad interim, Norbert Hofer. L'obiettivo è rilanciare il partito dopo lo scandalo Strache in vista delle elezioni in programma il prossimo 29 settembre.
    Hofer, ex ministro e candidato alla presidenza, che oggi correva senza sfidanti, ha ottenuto il 98% dei consensi dei delegati del Partito della Libertà, il Fpoe, sconvolto nei mesi scorsi dalla brusca uscita di scena di Heinz Christian Strache, che ha provocato la fine del governo di centro-destra.
    Strache, alla guida del Fpoe per 14 anni, era stato costretto a dimettersi da vicecancelliere e dalla leadership del partito a maggio dopo la diffusione di un video in cui chiedeva finanziamenti alla sedicente nipote di un oligarca russo. Il video, girato a Ibiza, aveva spinto il cancelliere Sebastian Kurz a rompere con Strache, staccando la spina alla coalizione di centro-destra. Kurz era stato quindi sfiduciato in parlamento.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA