Gb a Iran, in Siria carico cargo Grace-1

Sequestrato a Gibilterra e liberato. Londra convoca ambasciatore

(ANSA) - LONDRA, 10 SET - Il governo britannico accusa l'Iran di aver disatteso l'impegno di non indirizzare verso la Siria il carico della petroliera Grace-1, sequestrata a Gibilterra mesi fa con l'accusa di violazione delle sanzioni europee anti-Assad e liberata sulla base di precise rassicurazioni. Rassicurazioni "completamente inosservate", denuncia oggi il Foreign Office, dopo aver convocato l'ambasciatore di Teheran. Secondo Londra, il petrolio del cargo, ribattezzato Adrian Darya, è stato infine "venduto al brutale regime d'Assad" in violazione degli accordi.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA