Le Drian scrive a Di Maio, relazioni più costruttive

'Gilet gialli? Adesso c'è volontà di agire insieme in seno a Ue'

"In Italia c'è un nuovo governo che appare più determinato ad avere con la Francia rapporti più positivi. Ho scritto al mio nuovo collega Di Maio. Dopo quello che è successo, speriamo di avere relazioni più costruttive". Lo ha detto il ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian alla radio francese Europe1.

Alla domanda se fosse ormai superata la crisi diplomatica nata dall'incontro di Di Maio con i gilet gialli a inizio anno, Le Drian ha risposto: "Ora c'è la volontà di agire insieme in seno all'Unione europea", e ha auspicato un incontro a breve.

Il nuovo governo italiano "appare oggi più aperto nella sua dimensione europea, più determinato ad avere con la Francia rapporti positivi, più aperto all'attuazione di meccanismi migratori condivisi. Siamo pronti a parlarne", ha detto il ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian alla radio Europe1, spiegando di aver scritto a Luigi Di Maio "per esprimergli la mia disponibilità al riguardo".

Luigi Di Maio ha espresso la volontà di incontrare al più presto il suo omologo francese per discutere in modo positivo e costruttivo delle comuni sfide a livello europeo ed internazionale. Lo si apprende da fonti della Farnesina in merito alla lettera del Ministro degli Affari Esteri francese Jean-Yves Le Drian al responsabile degli Esteri.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA