Wwf, incendio Canarie legato cambi clima

Tipologia fenomeno per 'condizioni meteorologiche estreme'

(ANSA) - ROMA, 19 AGO - L'incendio a Gran Canaria "risponde alla nuova tipologia di incendi strettamente legata ai cambiamenti climatici e a condizioni meteorologiche estreme, con ondate di calore, bassa umidità - al di sotto del normale - e vento forte". A sostenerlo è la portavoce dell'organizzazione ambientalista Wwf ed esperta in incendi, Lourdes Hernández, secondo quanto riportato dal sito del quotidiano La Vanguardia.
    La conformazione geografica dell'isola "sta facendo propagare le fiamme molto velocemente, così in fretta che gli stessi esperti hanno avvertito che il fuoco è fuori dalle capacità di estinzione" e l'unico modo di agire è aspettare che "le condizioni atmosferiche cambino o che (l'incendio) raggiunga un'area in cui non brucia così facilmente", ha spiegato. Questo tipo di incendi - ha concluso Hernandez - è qualcosa che "si è iniziato a vedere relativamente di recente", secondo Hernández, perché il "primo grande incendio legato all'emergenza climatica" è stato nel 2017 tra Portogallo e Spagna.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA