Epstein: principe Andrea, illazioni

'Inorridito' da notizie media su reati finanzieri

(ANSA) - LONDRA, 19 AGO - Il principe Andrea d'Inghilterra interviene personalmente per cercare di mettere a tacere le crescenti indiscrezioni dei media che lo legano allo scandalo del finanziere americano Jeffrey Esptein suicidatosi in carcere il 10 agosto.
    In un comunicato diffuso oggi da Buckingham Palace il principe Andrea sottolinea di essere stato "inorridito dalle recenti notizie dei media sui presunti reati commessi da Epstein". Nella nota Buckingham Palace afferma poi che "Sua Altezza Reale deplora lo sfruttamento di qualsiasi essere umano e l'allusione che egli tollererebbe, parteciperebbe in o incoraggerebbe tale comportamento è ripugnante".
    Il comunicato segue l'articolo pubblicato ieri dal Sunday Times su un nuovo video che mostra il figlio della regina Elisabetta nella dimora di Manhattan di Epstein, di cui il reale era amico personale. Nelle immagini del 6 dicembre 2010 diffuse online si vede il fratello di Carlo che da una porta-finestra saluta una donna che sta lasciando la casa.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA