Russia: medici, feriti erano radioattivi

Dopo lo scoppio del misterioso missile a Severodvinsk

 I medici che hanno soccorso i feriti causati dallo scoppio del misterioso missile nel poligono di tiro di Severodvinsk non sono stati avvisati dalle autorità che avevano a che fare con pazienti esposti alle radiazioni. Lo rivela il Moscow Times. Il quotidiano in lingua inglese ha parlato con cinque membri dello staff dell'ospedale regionale di Arkhangelsk (compreso due medici) che hanno raccontato che i feriti sono arrivati "nudi e avvolto in sacchetti di plastica traslucidi".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA