Zanni, no a poltrona Ue fine a se stessa

'Se profilo importante per commissione sbagliata gioco non vale'

(ANSA) - STRASBURGO, 17 LUG - "Non siamo interessati a una poltrona fine a se stessa". Lo afferma il capogruppo di Identità e Democrazia e eurodeputato leghista Marco Zanni, soffermandosi con i cronisti sul nodo del commissario. "Se dobbiamo avere un commissario importante ma con una Commissione che porta avanti politiche che consideriamo sbagliate e dannose per il nostro Paese, il gioco non vale la candela". Von der Leyen "ha detto sia nei colloqui con me sia con i M5S che intende mantenere le promessa fatta a Conte, vedremo quale sarà quando ci sarà la definizione della squadra", aggiunge.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA