Ergastolo per strage tir profughi 2015

71 i morti, 4 accusati erano stati condannati a 25 anni

(ANSA) - BUDAPEST, 20 GIU - Scatta l'ergastolo per i quattro accusati della strage nel tir in Austria, nel 2015, nel quale morirono soffocati 71 migranti, tra i quali anche 8 donne e 4 bambini. I quattro, un afghano e tre bulgari, erano stati condannati a 25 anni ciascuno per traffico di esseri umani e altri reati connessi.
    La corte d'appello di Szeged, nel sud dell'Ungheria, ha esteso la condanna all'ergastolo senza possibilità di sconti pena.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA