Ue: sulla Brexit la posizione non cambia

Juncker: May donna di molto coraggio, merita rispetto

il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker ha seguito la dichiarazione della premier britannica Theresa May, con cui annunciava le sue dimissioni, "non con gioia personale", poiché a Juncker May "piaceva, trovandola una donna di molto coraggio, meritevole di grande rispetto". Bruxelles resta disponibile al dialogo col prossimo premier, ma "la posizione non cambia" e l'Accordo di recesso non può essere rinegoziato. Lo ha detto la portavoce della Commissione europea Mina Andreeva, spiegando che Juncker continuerà a restare in contatto con May.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA