Tory, voto anticipato ucciderebbe Brexit

'Sarebbero un disastro, la gente non lo vuole'

(ANSA) - ROMA, 18 MAG - Elezioni anticipate nel Regno Uniti - ovvero prima della Brexit - potrebbero finire per "uccidere" il processo di uscita di Londra dall'Ue. Ne è convinto il ministro britannico della Salute, il conservatore Matt Hancock, stando a quanto ha dichiarato in un'intervista al Daily Telegraph.
    Hancock, che nella campagna referendaria del 2016 era nel campo dei 'remainer', ha inoltre sottolineato la necessità per i Conservatori di "assumersi la responsabilità di realizzare quanto risultato dal referendum". Il ministro ha quindi specificato che a suo avviso "tenere elezioni prima di aver portato a compimento la Brexit sarebbe un disastro. La gente non lo vuole".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA