Procura Usa, 18 mesi per spia Butina

Sconto di sei mesi per sua collaborazione con inquirenti

(ANSA) - WASHINGTON, 20 APR - La procura federale di Washington Dc ha chiesto una condanna a 18 mesi per Maria Butina, 30 anni, la 'spia' russa accusata di cospirazione con un ex alto dirigente russo per aver tentato di infiltrare dal 2015 la National Rifle Association (la potente lobby Usa delle armi) e i circoli politici americani per conto del Cremlino. La donna ha ottenuto almeno sei mesi di sconto di pena per essersi dichiarata colpevole e aver collaborato con gli inquirenti.
    L'udienza per la sentenza e' stata fissata per il 26 aprile.
    Butina, secondo l'accusa, non era una spia tradizionale ma le sue azioni avevano tutte le caratteristiche di una operazione di intelligence che puntava su individui potenti nella futura amministrazione Usa per poi reclutarli.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA