Quinto accoltellamento a Londra

Dopo i 4 del weekend, polizia indaga su collegamenti e su raptus

Ancora un accoltellamento a Londra nella zona di Edmonton, alla periferia nord della capitale, dove un 30enne è stato ferito in modo grave verso l'alba. Si tratta del quinto episodio analogo dopo i quattro registrati nella stessa area nel weekend per i quali è in corso da due giorni una caccia all'uomo nei confronti di un sospetto descritto come un giovane uomo nero, alto circa un metro e 90 e che secondo gli investigatori potrebbe avere problemi mentali. Al momento Scotland Yard non è in grado di confermare che tutte le aggressioni, apparentemente condotte a caso, siano riconducibili a una persona sola. Mentre la pista del terrorismo sembra esclusa. Londra è alle prese con un'impennata di violenze di strada, omicidi e soprattutto accoltellamenti, spesso nelle periferie, fra i giovani e le minoranze. Ieri Theresa May ha presieduto una riunione d'emergenza, mentre il ministro dell'Interno ha annunciato un piano per dare più poteri di fermo e perquisizione a campione (stop and search) agli agenti di polizia.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA