Londra, ancora una ragazza accoltellata a morte

A poca distanza dal parco dove di recente è stata uccisa 17enne

Ancora sangue per le strade di Londra dove un'altra ragazza, non ancora maggiorenne, è stata accoltellata a morte, ultimo anello di una catena ormai lunga di vittime concentrate soprattutto fra i giovani, fra le minoranze e nelle periferie della capitale come di altre città britanniche. L'episodio, riporta Scotland Yard, è avvenuto in pieno giorno nella zona est della metropoli, vicino al college che la ragazza frequentava e a meno di due chilometri di distanza dal parco in cui nelle settimane scorse è stata uccisa in circostanze analoghe un'altra giovane: la 17enne Jodie Chesney, divenuta un simbolo di quella che i vertici della polizia del Regno e il ministro dell'Interno del governo di Theresa May, Sajid Javid, hanno riconosciuto essere diventata "un'emergenza nazionale". L'ultima vittima è stata trovata agonizzante vicino al Quarles Campus dell'Havering College.
    Soccorsa, è spirata in ospedale. Gli omicidi hanno avuto un'impennata a Londra in questi 2 anni e gli accoltellamenti mortali sono raddoppiati.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA