Parlamento Ue preoccupato per 5G cinese

'Gli Stati non si muovano da soli, serve una risposta unitaria'

(ANSA) - STRASBURGO, 12 MAR - Il Parlamento europeo "esprime profonda preoccupazione" sui rischi per la sicurezza informatica derivanti dalle reti 5G sviluppate da società cinesi e lancia un monito agli Stati membri affinché ci sia "una risposta coordinata dell'Ue". E' la posizione espressa con una risoluzione presentata dai gruppi Alde, S&D, Ppe e Verdi e approvata per alzata di mano dalla plenaria. Gli eurodeputati invitano gli Stati membri perché si "astengano dall'introdurre misure unilaterali sproporzionate che frammenterebbero il mercato unico".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA