Condizioni Antonio irreversibili

Così Borghezio dopo incontro con la mamma in ospedale Strasburgo

(ANSA) - STRASBURGO, 13 DIC - "Siamo venuti con spirito cristiano e umano per portare la nostra solidarietà alla famiglia di Antonio Megalizzi. Abbiamo incontrato la mamma che ha avuto indicazioni dai medici che la situazione è irreversibile, lei è disperata e molto provata". Lo ha detto all'ANSA l'eurodeputato della Lega, Mario Borghezio, all'uscita dell'ospedale di Strasburgo dove è ricoverato il giovane giornalista rimasto gravemente ferito nella sparatoria dell'altro ieri. Con Borghezio c'era anche l'europarlamentare Oscar Lancini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA