Osce: Klimkin, Russia rilasci marinai

Ministro Esteri, 'sono prigionieri di guerra, siano rimpatriati'

(ANSA) - MILANO, 06 DIC - "Ventiquattro marinai ucraini sono stati catturati e sono prigionieri di guerra. Chiediamo alla Russia l'immediato rilascio e il rimpatrio in Ucraina". Lo ha detto il ministro degli Esteri ucraino Pavlo Klimkin nel suo intervento al Consiglio ministeriale dell'Osce, a cui partecipa anche il suo omologo russo, Serghei Lavrov.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA