Austria: Lavrov, 'è diplomazia megafono'

Lavrov, Russia non sa nulla del presunto colonnello-spia

(ANSA) - MOSCA, 9 NOV - Mosca "non sa nulla" del colonnello in pensione austriaco accusato di spionaggio a favore della Russia. Lo ha detto il ministro degli Esteri Serghei Lavrov.
    "Negli ultimi tempi i partner occidentali come regola ricorrono non alla diplomazia tradizionale, come detterebbe la buona educazione, ma piuttosto alla diplomazia del megafono e ci accusano, chiedendo scuse pubbliche, per cose di cui non sappiamo nulla", ha aggiunto. Lo riporta Interfax.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA