Weber a Salvini, no a egoismi nazionali

'Con Le Pen e i polacchi dicono che bisogna odiare l'Europa'

(ANSA) - HELSINKI, 8 NOV - "Salvini, Le Pen e i polacchi, queste persone parlano molto di nazionalità, queste persone dicono che bisogna esser orgogliosi delle proprie nazioni che le loro nazioni sono migliori delle altre e che bisogna odiare l'Europa. La nostra risposta è questa: non voglio che gli egoismi creino delle separazioni e delle divisioni, siamo orgogliosi di avere ottenuto questa coesione tra l'identità europea". Così il leader del Ppe al Parlamento Ue Manfred Weber al congresso del Ppe.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA