RsF, 56 cronisti uccisi da inizio 2018

'In 9 mesi, più che in tutto il 2017'

(ANSA) - PARIGI, 11 OTT - Cinquantasei giornalisti sono già stati uccisi nell'esercizio della loro professione nei primi nove mesi 2018, più che quelli uccisi in tutto 2018: è quanto denuncia l'associazione Reporters sans frontières (Rsf) tornando a chiedere la creazione di un rappresentante speciale Onu per la protezione dei giornalisti. (ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA