Salvini, 'Macron non dia lezioni'

'Dice nostro governo fa vomitare ma ha respinto 50.000 persone'

(ANSA) - PARIGI, 20 SET - "Macron ha detto che siamo un governo che fa vomitare, che siamo razzisti ed egoisti proprio mentre dal gennaio dell'anno scorso, non dico abbia fatto bene o no, ha respinto circa 50.000 persone alla frontiera italo-francese, compresi donne e bambini": lo ha detto Matteo Salvini in un'intervista di cui il canale BFM-TV ha diffuso alcuni stralci.
    Nell'intervista, che sarà trasmessa in serata, Salvini aggiunge: "Ognuno dovrebbe occuparsi dei fatti propri senza dare lezioni agli altri".
    "Macron è un presidente come un altro", ha aggiunto il ministro italiano. "Non vado a letto la sera e mi risveglio la mattina pensando a lui. Certamente io ho, nella testa e nel cuore, l'idea di un'Europa molto differente che voglio lasciare ai miei figli, non quella fondata sul profitto, la speculazione, i privilegi di una minoranza a detrimento della maggioranza che Macron e altri sostengono"

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA