Al via maxi-manovre Russia

Le più imponenti da Guerra Fredda, con 300.000 soldati

(ANSA) - MOSCA, 11 SET - Mosca ha lanciato oggi le più massicce esercitazioni militari dai tempi della Guerra fredda.
    Le manovre, denominate Vostok-2018, si svolgono nelle regioni centrali e orientali del paese e vi prendono parte 300.000 soldati. Anche la Cina vi partecipa, con 3.200 militari e diversi mezzi bellici. Nelle esercitazioni, che si concluderanno il 17 settembre, saranno impiegati 36.000 tra carri armati e veicoli corazzati, oltre mille jet ed elicotteri nonché le navi della Flotta del Nord e di quella del Pacifico.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA