Francia: a scuola ma senza cellulari

Novità per 12 milioni studenti francesi

Cellulari vietati a scuola, settimana supercorta di 4 giorni, nuovi esami di francese e matematica per verificare il livello delle conoscenze all'inizio delle medie: queste alcune novità per i 12 milioni di studenti francesi, che rientrano oggi a scuola.
    Torna, contro il parere di molti insegnanti e genitori, il giorno libero di mercoledì, che riduce a 4 giorni settimanali il tempo di permanenza sui banchi per la scuola materna ed elementare. Alle elementari e alle medie è da oggi vietato il telefono cellulare agli allievi, anche se le modalità di questo provvedimento sono state demandate ai responsabili dei vari istituti. Nei programmi entrano nuove lezioni per migliorare il livello nel dettato nel calcolo mentale. Una valutazione ulteriore è stata decisa - per il francese e la matematica - per gli allievi che entrano in prima media.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA