Germania: assalitore ha disturbi mentali

Uomo arrestato ieri per accoltellamento bus non parla

L'uomo di 34 anni, tedesco di origini iraniane, che ieri ha seminato il terrore accoltellando i passeggeri di un autobus a Lubecca ferendo dieci persone "soffre di disturbi mentali". A dirlo è il padre dell'assalitore parlando con Spiegel Tv. L'uomo è stato arrestato ieri ma si è rifiutato di parlare con gli inquirenti, ha spiegato il procuratore Ulla Hingst precisando che il movente dell'attacco "è ancora ignoto". Due delle persone ferite sono gravi, una di loro - un olandese di 21 anni - è stata operata nella notte.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA