Francia: Benalla doveva sposarsi oggi

Lunedì ministro Interni Collomb riferisce in parlamento

Alexandre Benalla, il fedelissimo collaboratore del presidente francese Emmanuel Macron licenziato per aver brutalmente picchiato due manifestanti, si sarebbe dovuto sposare oggi al municipio di Issy-les-Moulineaux. E invece ha dovuto annullare la cerimonia perche', oltre ad essere stato silurato dall'Eliseo, si trova in stato di fermo da parte della polizia. Al matrimonio con Myriam B, scrive il quotidiano Le Parisien, erano invitate una cinquantina di invitati tra i quali persone "molto vicine" a Macron, ma non la coppia presidenziale stessa.
    Intanto, lo scandalo continua a montare sui media francesi che dedicano ampio spazio alla vicenda e al suo protagonista. Lunedì sul caso riferirà al parlamento il ministro degli Interni.
    Gerard Collomb, di cui in questi giorni sono stati chieste le dimissioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA