Macron, fiducia in Mattarella

'Vedo forze eterogenee e paradossali'

(ANSA) - SOFIA, 17 MAG - "Bisogna accettare quello che i popoli decidono. Non so quali saranno le posizioni del nuovo governo italiano. Quello che vedo ora sono forze eterogenee e paradossali che potrebbero allearsi su un progetto" di cui non si conoscono i dettagli. Lo dice Emmanuel Macron, sul nascente governo M5s-Lega. "C'è una parte di incertezza a questo stadio ma ho anche un elemento di fiducia perché il presidente della Repubblica Mattarella ha indicato che il governo dovrà lavorare con l'Ue" e che questo "sarà uno dei criteri per la formazione del governo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA