Ancora evacuata zona no global Nantes

La polizia è intervenuta lanciando alcuni lacrimogeni

(ANSA) - PARIGI, 17 MAG - Nuova operazione di evacuazione, questa mattina all'alba, della zona occupata dai no-global che si opponevano alla costruzione dell'aeroporto di Notre-Dame-des-Landes, a Nantes (ovest della Francia). Dalle 6, circa 1.500 gendarmi sono all'opera - senza che si siano verificati veri e propri scontri - per liberare i terreni dalle ultime decine di occupanti, che sono stati avvertiti dell'operazione fin da ieri. La polizia è intervenuta lanciando alcuni lacrimogeni ed avanzando nella zona boscosa, mentre un elicottero sorvola il sito. Diverse le barricate erette dagli occupanti, una dei quali ha preso fuoco.
    Il governo aveva annunciato l'evacuazione definitiva per "riportare a Notre Dame des Landes lo stato di diritto". Nel mirino, gli ultimi contestatori, che vogliono rimanere sui terreni occupati in questi anni e che rifiutano di essere regolarizzati dopo la prima evacuazione, avvenuta il 9 aprile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA