Macron fischiato a Salone Agricoltura

Agricoltori e allevatori 'in collera per bugie del presidente'

(ANSA) - ROMA, 24 FEB - Il presidente francese Emmanuel Macron è stato accolto dai fischi di alcune decine di agricoltori e allevatori, poco dopo il suo arrivo stamani al Salone internazionale dell'agricoltura di Parigi. La protesta, riferisce il sito di Le Figaro, è durata una manciata di minuti, ma è stata sufficiente ad attirare l'attenzione dei visitatori presenti e dei giornalisti. Alcuni standisti hanno indossato magliette con la scritta "attenzione, agricoltori in collera" e sollevato cartelli per denunciare le "bugie" del presidente, mentre un altro gruppo lamentava la decisione di Macron di mettere al bando il glifosato.
    Il capo dell'Eliseo, dopo uno scambio con chi lo contestava, ha minimizzato l'accaduto: "Non erano poi così tanti. Sono andato da loro, hanno smesso di fischiare e ci siamo spiegati.
    Io vado sempre a spiegare le mie politiche", ha detto Macron, secondo quanto riportato dal quotidiano francese. Al termine il presidente si è concesso un bagno di folla.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA