Migranti: Onu, abusi sessuali in Grecia

La denuncia raccolta dai richiedenti asilo

(ANSA) - GINEVRA, 9 FEB - I rifugiati nei centri di accoglienza sulle isole greche devono far fronte ad un elevato rischio di violenza sessuale, ha denunciato oggi l'Onu esprimendo grande preoccupazione per le informazioni riferite da richiedenti asilo di molestie e violenze sessuali subite nei sovraffollati centri di accoglienza delle isole greche. L'Unhcr "ha ricevuto informazioni da 622 sopravvissuti a violenza sessuale e di genere" ed almeno il 28% dei casi si è verificato dopo l'arrivo in Grecia. Ma il numero di incidenti è verosimilmente più alto, sostiene l'agenzia Onu.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA