Allerta valanghe in Austria

A St. Anton e Ischgl. Torna l'incubo della tragedia di Galtuer

In Austria, in Tirolo, la prima volta dalla valanga killer di Galtuer di 19 anni fa, è stato proclamato il massimo livello di pericolo valanghe (5 di 5). Il 23 febbraio del 1999 31 persone morirono sotto una serie di slavine.
    Sono attualmente isolati i noti centri sciistici St. Anton e Ischgl, dove complessivamente 10mila turisti e abitanti attendono la fine dell'emergenza neve.
    Il Land Tirolo ha invitato la popolazione di non lasciare le case e di evitare, dove possibile, spostamenti in macchina. Una trentina di strade sono attualmente chiuse per pericolo valanghe.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA