Gerusalemme: Mosca non condivide Erdogan

Cremlino, 'non corrisponde' a quello che pensiamo noi

(ANSA) - MOSCA, 13 DIC - La Russia non condivide le parole del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, che oggi ha definito Israele "uno Stato terrorista" e ha invitato a riconoscere "Gerusalemme come capitale dello stato occupato di Palestina": lo ha precisato il portavoce di Putin, Dmitri Peskov.
    "Siamo al corrente della posizione del leader turco e non corrisponde alla nostra", ha affermato Peskov, aggiungendo che "la posizione della Russia su Gerusalemme e sulla soluzione della questione mediorientale è ben nota".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA