Commissione Ue,fermo disaccordo con Tusk

Ci aspettiamo tutte istituzioni difendano decisioni comuni

(ANSA) - BRUXELLES, 13 DIC - La Commissione Ue "è in fermo disaccordo" con il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk secondo cui "i ricollocamenti sono stati inefficaci e divisivi".
    Quelli effettuati finora corrispondono infatti a circa "il 90% di chi ne aveva diritto". Così il portavoce dell'esecutivo comunitario Margaritis Schinas. "Ci aspettiamo che tutte le istituzioni Ue difendano le decisioni prese dalle altre istituzioni", ha sottolineato, ricordando che quella sui ricollocamenti è stata tra l'altro adottata dal Consiglio e "la sua legalità è stata difesa dalla Corte di giustizia europea".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA