Francia: cellulari vietati alle medie

Annuncio del ministro Educazione Blanquer, saranno 'confinati'

(ANSA) - PARIGI, 10 DIC - La promessa di Emmanuel Macron in campagna elettorale - vietare i cellulari alle scuole elementari e medie - sarà mantenuta a partire dal prossimo anno scolastico.
    Lo ha annunciato oggi il ministro dell'Educazione nazionale francese, Jean-Michel Blanquer, intervistato da LCI-RTL-Le Figaro.
    "Fra nove mesi - ha annunciato il ministro - i telefoni dovranno essere spenti appena superato il portone di scuola e non più soltanto durante le lezioni".
    Il ministro, che in passato aveva parlato di "armadietti con serratura", ha spiegato: "A volte si può avere bisogno del telefono cellulare per usi pedagogici, per situazioni di urgenza, dunque bisogna che restino in qualche modo confinati".
    "Ci sono delle scuole medie - ha aggiunto - che sono già riuscite a farlo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA