Germania:'Muoio sete, tu aiuti profughi'

Sindaco di Altena riferisce le parole del suo assalitore

(ANSA) - BERLINO, 28 NOV - "È lei il sindaco? Lei mi lascia morire di sete e porta 200 profughi ad Altena!". Sono queste le parole pronunciate dall'aggressore, che ha accoltellato Andreas Hollstein, il sindaco di Altena, ieri sera, in un locale di kebab, stando alla ricostruzione fatta dallo stesso primo cittadino, stamani davanti alla stampa.
    L'uomo, un 56enne che per la stampa locale sarebbe alcolista, è stato neutralizzato dai proprietari del locale e poi consegnato alla polizia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA