Alfano, sono 'una risorsa inestimabile'

Cgie, gli italiani all'estero 'sono 5,5 milioni'

(ANSA) - ROMA, 23 NOV - "Un'inestimabile risorsa, una componente essenziale del Sistema Italia": così il ministro degli esteri Angelino Alfano ha definito i cinque milioni e mezzo di connazionali all'estero, intervenendo al Consiglio generale degli italiani all'estero (Cgie) in corso alla Farnesina. Il ministro ha precisato che nello scorso anno le rimesse hanno raggiunto i 7,2 miliardi di euro, quasi mezzo punto di pil. Gli italiani all'estero "rappresentano un'idea nuova della nostra nazionalità, non legata a vecchi schemi e a stereotipi, con un nuovo protagonismo sociale", ha aggiunto il ministro precisando che con la globalizzazione ci sono due modi "di essere italiani, con i piedi, il cuore e la testa in Italia o con la testa e cuore in Italia e i piedi da un'altra parte". Ciascuno di voi, ha aggiunto deve essere "ambasciatore dell'Italia". (ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA