Sala, non una gran giornata per Europa

Sindaco Milano ribadisce delusione, 'ormai il treno è andato'

(ANSA) - MILANO, 21 NOV - "Non so se sia una consolazione per noi sperare che dopo queste polemiche il metodo cambi, perché oramai il treno per noi è andato, certo non è stata una gran giornata per l'Europa". Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, è tornato a parlare dell'Ema a margine della cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico dell'Università Bicocca, che compie 20 anni. "Il metodo è sbagliatissimo però si sapeva, era già codificato così. Rincresce che una decisione come quella per la sede di un'Agenzia importante per milioni di europei, venga affidata a un bussolotto". Quello di Ema "non era un tema della mia campagna elettorale - ha aggiunto -. Poi è passato questo treno e noi milanesi abbiamo cercato di prenderlo. Passato questo, al di là del cercare di capitalizzare il lavoro fatto sul farmaceutico bisogna tornare con ancora più energia alle cose che vanno fatte. Questa città che funziona splendidamente, con un paio di pecche, le periferie e l'ambiente. Rinforzeremo la nostra azione su questi aspetti".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA