Rajoy, no a mediazione legge-illegalità

'Costituzione vieta negoziati su sovranità nazionale'

(ANSA) - MADRID, 11 OTT - "Non può esserci mediazione fra la legge democratica e l'illegalità": lo ha detto davanti al Congresso il premier spagnolo Mariano Rajoy parlando della crisi catalana. Rajoy ha anche rilevato che la costituzione vieta di negoziare "sulla titolarità della sovranità nazionale. Devono tenerne conto i mediatori di buona volontà che si sono proposti". Rajoy ha accusato il governo della Catalogna di Puigdemont di "un attacco sleale e pericoloso alla Costituzione, all'unità della Spagna e alla convivenza pacifica dei cittadini". "Il governo autonomo non ha rispettato la legge e le sentenze della Corte", ha aggiunto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA