Catalogna, studenti in piazza contro violenza polizia

Circa 15 mila a Barcellona, per polizia urbana

Migliaia di studenti catalani hanno manifestato nel pomeriggio nel centro di Barcellona per denunciare le violenze della polizia spagnola ieri contro la popolazione civile nei seggi del referendum di indipendenza.
    Circa 15mila persone, secondo la polizia urbana, si sono concentrate in Plaça Catalunya. Poi, con bandiere stellate dell'indipendenza catalana e repubblicane spagnole si sono dirette in corteo verso la piazza dell'Università, cantando slogan stili al governo del premier spagnolo Mariano Rajoy e in favore della repubblica catalana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA