Rotterdam, concerto annullato per minaccia terroristica

Si doveva esibire band UsaAllah-Las, spettatori evacuati dalla polizia

L'AJA - Il concerto a Rotterdam della band americana Allah-Las è stato annullato per una non meglio precisata "minaccia terroristica". Lo hanno annunciato gli organizzatori dell'evento sul loro account Twitter. Il luogo del concerto, l'ex silos Maassilo, è stato evacuato dalla polizia.
    La tv olandese ha trasmesso le immagini degli spettatori scortati fuori dagli agenti che indossavano giubbotti anti-proiettile

 

La band americana Allah-Las, il cui concerto questa sera a Rotterdam è stato annullato per una "minaccia terroristica" rivelò un anno fa di aver ricevuto "critiche" da parte della comunità musulmana negli Stati Uniti e nel mondo per il loro nome. "Abbiamo scelto Allah perche' volevamo una parola che avesse un che di sacro, ma non volevamo offendere nessuno", aveva spiegato in un'intervista la Guardian il leader del gruppo Miles Michaud. "Quando riceviamo email di protesta rispondiamo e spieghiamo le nostre ragioni. Di solito ci capiscono e tutto si risolve", aveva detto ancora

 

La situazione attorno al locale di Rotterdam evacuato per minaccia terroristica prima del concerto della band americana Allah-Las, è "sotto controllo". Lo dichiara la polizia in un comunicato precisando di non aver effettuato nessun arresto. Il gruppo è stato fatto uscire dal retro, scortato dalla polizia. La zona è tuttora isolata

 

Il concerto della band americana Allah-Las a Rotterdam è stato annullato perche' vicino al luogo dell'evento è stato trovato un furgone con targa spagnola contenente bombole di gas. Lo ha rivelato il sindaco della città olandese. L'allerta è scattata dopo la segnalazione della polizia spagnola.

 

L'autista del furgone con targa spagnola trovato a Rotterdam vicino al luogo del concerto annullato è stato arrestato. Lo ha detto il sindaco della città olandese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA